In questa guida vedremo come creare un quadro invecchiato. Vediamo tutti i particolari e i dettagli che bisogna fare attenzione a creare nel modo giusto per riuscire in questo lavoro davvero molto particolare. Prendiamo tutto l’occorrente e prepariamoci.

L’arte di invecchiare un oggetto consente di dare un’aria romantica a un oggetto altrimenti troppo disadorno. Per un effetto davvero autentico, usare un chiodo per fare qualche tacca e dei graffi prima di dipingere. Passare la cornice con carta vetrata per uniformare la superficie. Usare un panno con superficie adesiva.

Questo serve per pulire la cornice. Stendere uno strato di base sulla cornice con due mani di color acqua, scartavetrando leggermente la superficie dopo che il primo strato sarà essiccato. Applicare due strati di blu cobalto, scartavetrando leggermente dopo che il primo strato sarà completamente asciutto.

Avvolgere la carta vetrata del tipo bagnabile attorno al blocco in sughero e immergerlo per pochi istanti in acqua. Lavorando sempre nella stessa direzione passare la superficie per eliminare gradualmente gli strati di colore e rivelare aree del color acqua sottostante. In alcuni punti, puoi scartavetrare per rivelare zone di legno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *