Vuoi preparare un dessert che ti faccia fare bella figura? Sei stanco del solito Pan di Spagna? Ecco una nuova ricetta, semplice ed economica, che delizierà il palato di tutti. Si tratta di una torta farcita con crema gialla alla vaniglia e crema nera aromatizzata al rum e cioccolato.

Occorrente
400g di pasta frolla, oppure 2 dischi preconfezionati
1/2 litro di crema pasticcera leggera alla vaniglia
1/2 litro di crema pasticcera al rum e cioccolato
1 pacco di Pavesini

Imburra e infarina un ruoto del diametro di 24 cm circa. Attenzione! La scelta del materiale del ruoto è fondamentale: deve essere alluminio e non acciaio, altrimenti il dolce rischia di non cuocere bene. Stendi poi sul fondo del ruoto un disco di pasta frolla (utilizzane 250g), in modo che lo ricopra tutto fino ai bordi.

Fai uno strato di Pavesini imbevuti in una miscela di acqua (1/2 litro), zucchero (2 cucchiai) e Vermouth (mezza tazzina). Versa ora sullo strato di Pavesini imbevuti tutta la crema alla vaniglia e livellala bene. In questo passaggio fai attenzione che la crema non rovini lo strato di biscotti e che vada però a coprire tutta la larghezza del ruoto.

Fai a questo punto un altro strato di Pavesini imbevuti nella solita miscela (puoi anche sistemare i pavesini asciutti sulla crema gialla e versarci poi una parte della miscela di acqua-zucchero-Vermouth). Passa ora al secondo strato, quello di crema nera aromatizzata al rum e cioccolato: versa la crema e livella bene.

A questo punto devi fare un ultimo strato di biscotti imbevuti nella solita miscela. Chiudi la torta con un altro disco di pasta frolla. Per sigillarla bene, arriccia la pasta frolla che fuoriesce dal bordo del ruoto, come se volessi formare una cordicella. Bene! Passiamo ora alla cottura: 35 – 40 minuti in forno preriscaldato a 180°. A metà cottura fai dei forellini sulla torta in modo tale che il calore possa asciugare meglio la crema.