La preparazione di questa ricetta, molto simpatica ed originale, non è molto difficile. L’unico limite del piatto è la lunghezza durante la fase di preparazione del piatto. Essa, infatti, necessita di 20 minuti circa, più il tempo di preparazione della pasta. La cottura, invece, richiede circa 40 minuti.

Occorrente
300gr di lasagne verdi
150gr di prosciutto cotto
50gr di prosciutto crudo
150gr di provolone
4 cucchiai di besciamella
Mezzo dl di panna
50gr di funghi secchi ammollati
30gr di burro
1 cucchiaio di olio
Sale, pepe

Trita il prosciutto cotto e quello crudo con l’ausilio di una mezzaluna o di un coltello da cucina molto affilato e liscio. Mescola i due tipi di prosciutto con il provolone grattugiato, tenendone però da parte solo due cucchiai. Aggiungi anche poca besciamella e, mentre continui a mescolare, unisci anche il sale ed il pepe.

Spezzetta i funghi e falli rosolare per circa tre minuti in un tegame con il burro. Sala, pepa e bagna con la panna. Lascia cuocere per altri cinque minuti, mescolando di tanto in tanto. Intanto lessa tutta la la pasta poco per volta in acqua bollente e salata, in cui avrai versato un cucchiaio di olio.

Scola la pasta appena viene a galla e falla raffreddare sotto abbondante acqua corrente. Stendila su un telo umido. Distribuisci al centro di ogni rettangolo un poco del ripieno ed avvolgilo formando i cannelloni. Distribuisci la besciamella rimasta in una pirofila già imburrata ed adagiavi sopra i cannelloni, versando il ragù di funghi. Cospargi con il provolone e gratinali nel forno a 180 gradi per 20 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *