Un’idea nuova e originale per profumare il guardaroba: infilate direttamente sugli appendiabiti, a contatto con i vestiti, le eleganti e pratiche strisce di garza alla lavanda, decorate con ritagli di pizzo e nastri di raso. Una piacevole fragranza, fresca, intensa e aromatica, si diffonderà per lungo tempo, deodorando la biancheria e proteggendola da ospiti indesiderati.

Occorrente
Fiori di lavanda essiccati 150 g
Olio essenziale di lavanda
Fiori secchi di lavanda, 200 g
Garza sottile
Cordoncino di seta avorio, 15 cm
Avanzi di pizzo macramè bianco
Nastrino di raso avorio alto 1 cm, 40 cm

Attrezzatura
Ciotola di vetro
Recipiente a chiusura ermetica
Ago e filo bianco da cucito
Forbici
Cucchiaio
Pistola per colla a caldo e candelette

Mettete nella ciotola di vetro i fiori di lavanda, quindi aggiungete 6 gocce di olio essenziale. Mescolate per fare impregnare tutti i fiori, travasate nel recipiente ermetico e lasciate riposare per 24 ore.
Tagliate due strisce di garza lunghe 32 cm, cucite i lati lunghi tra loro, quindi la base. Rivoltate a diritto, quindi inserite nella striscia di garza 2 cucchiai di fiori di lavanda profumati con l’essenza.

Disponete la lavanda in modo uniforme, poi fate una cucitura 1 cm sopra la lavanda, in modo da ottenere un sacchettino. Ripetete l’operazione altre 4 volte, realizzando una fila di 5 sacchettini.
Coprite le cuciture dei singoli sacchettini, incollando tutto intorno al tubolare cinque pezzi di nastro di raso.

Incollate all’estremità superiore del tubolare il cordoncino avorio, ottenendo un’asola. Tagliate dal pizzo macramè 6 disegni ricamati, quindi incollatene uno su ogni sacchettino.

Per ravvivare la profumazione della lavanda sostituendo i fiori secchi che hanno perso la fragranza senza disfare la striscia di garza, imbevete un batuffolo di cotone con alcune gocce di olio essenziale, poi tamponate all’esterno i sacchettini. Ripetete più volte questa operazione, fino a ravvivare completamente la fragranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *