n questa guida vi spiego come fare per realizzare un rivestimento che andrà a trasformare e abbellire il cestino per la frutta in modo originale. Si tratta di un decoro cucito a rouche, in stile tipicamente provenzale, da applicare al bordo esterno del cesto. Procedere è abbastanza semplice ma seguite con cura i passi.

Per prima cosa scegli una stoffa abbastanza resistente, che si intoni allo stile della cucina. Vanno bene le classiche fantasie a quadretti o a piccoli motivi. Se preferisci uno stile invece più classico, opta per il sempre bellissimo lino naturale. Calcola la misura della circonferenza del cestino e raddoppiala. In questo modo otterrai la lunghezza della strisci di stoffa che ti occorre. Dopo averla tagliata, piegala in varie parti uguali tra di loro.

A questo punto fissa le parti che ti risulteranno equidistanti con una cucitura centrale, che andrai ad eseguire a mano e con punti non molto fitti, in modo che la stoffa non si imbarchi troppo. Una volta fatta questa operazione, stira con cura la cucitura utilizzando il ferro caldo e appretto. Successivamente, rialza i bordi verso il centro e fissali con dei piccoli punti nascosti a nido d’ ape.

Ora non ti resta che applicare il decoro a rouche sulla circonferenza del tuo cestino. Per farlo nel modo corretto, puntala prima al vimini con degli spilli, così da avere l’ idea del risultato finale. Quando sei soddisfatta della posizione, cucila al cesto con dei piccoli punti nascosti, facendo passare l’ ago tra le intrecciature del vimini. Puoi ottenere bellissimi risultati anche con nastri che abbiano due diritti tipo raso o il cannetè.

Molto interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *