La vasca da bagno, per vari motivi, si può ingiallire: può essere dovuto al calcare, purtroppo molto presente nell’acqua, al tempo che passa, oppure alla ruggine e ai detersivi. Per poter eliminare queste macchie, segui questa preziosa guida.

Per prima cosa dovrai amalgamare tra loro i vari “ingredienti” che ho elencato qui ha fianco, in modo tale da creare una crema abrasiva casalinga; prendi poi una spugna anch’essa abrasiva, che però dovrai usare solo per il bagno.
Passa la crema su tutta la vasca, aiutandoti con la parte abrasiva della spugna.

Aspetta 15 minuti perchè la crema faccia effetto e poi risciacqua bene; se la vuoi ancora più bianca, dovrai solamente ripetere l’operazione.
C’è un’alternativa a questa crema, l’utilizzo dell’olio di trementina e del sale.
Fai la stessa cosa che hai fatto con gli altri elementi: mischiali e poi passali su tutta la vasca.

L’olio di trementina dà ottimi risultati, però puzza un pochino. Proprio per questo motivo ti consiglio di risciacquare molto bene.
Questo olio lo puoi trovare in tutte le ferramenta o nelle drogherie.
Se neanche in questo modo avrai dei risultati, ti consiglio di cambiare vasca oppure di trovare un prodotto più specifico.

Per concludere, è importante ricordare che per evitare questi problemi bisogna pulire la vasca da bagno con frequenza. Il consiglio è quello di seguire questo articolo che spiega come effettuare la pulizia con prodotti presenti in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *